Si conclude con il mese di giugno il primo anno dello studio “Donne in gioco”!

Più di 200 donne hanno già compilato il questionario anonimo proposto presso il Poliambulatorio Arcella. L’obiettivo di questa ricerca è di valutare quanto è diffuso a Padova il gioco d’azzardo nella popolazione femminile e quali fattori di vulnerabilità mettono le donne a rischio di sviluppare un comportamento problematico legato ad esso. La partecipazione è avvenuta sia in forma digitale, tramite compilazione online del questionario, che in forma cartacea, tramite la compilazione in forma anonima del questionario presso il Poliambulatorio durante la presenza in sala di attesa.

Le donne che hanno partecipato sono risultate nel 95% di origine Italiana ma con caratteristiche piuttosto eterogenee come si può vedere dal seguente grafico.

 

Poter raccogliere l’esperienza di donne così diverse tra loro è stato un lavoro complesso e affasciante. Circa la metà delle donne ha dichiarato di essere preoccupata per la propria salute e il proprio futuro e di sentirsi spesso sola. Inoltre, più della metà delle partecipanti ha dichiarato di non essere del tutto soddisfatta del lavoro che svolge o che ha svolto, della quantità del proprio tempo libero e della propria vita sessuale.

Tra le partecipanti allo studio, il gioco è risultato con frequenze interessanti e in linea con i dati nazionali. I luoghi e le tipologie di gioco sono risultati essere vari, seppur per lo più correlati alla frequentazione di bar e tabaccherie, come mostrato in figura. Si sono evidenziati alcuni caratteri indicativi di vulnerabilità, soprattutto correlati alla rincorsa della vincita e la necessità di quantità crescenti di denaro.

Al momento la numerosità del campione finora raggiunta non ci permette di trarre conclusioni definitive, seppur quel che abbiamo notato è di grande interesse. Per questo motivo, abbiamo deciso di rilanciare il progetto per un “secondo atto”!

Siamo consapevoli che il tempo è denaro. Ma è giunta l’ora di investirlo sulla salute di tutte noi! Sappiamo bene che forse proprio tu che stai leggendo in questo momento non hai alcun problema con il gioco d’azzardo ma ti garantiamo che il tuo contributo ci aiuterà moltissimo a mettere sempre più a fuoco un fenomeno complesso e in rapida crescita.

Più donne parteciperanno, più risposte importanti per la popolazione femminile del nostro territorio potremo trovare!
Passaparola dunque, la partecipazione di tutte noi è preziosa!

 

Clicca qui:  documento da compilare

O inquadra il QR CODE:

Condividi su:
Torna su